programma

aggiornato al 9/1/2017
N.B.: cliccando sulle intestazione di ogni area (AREA A, AREA B….) si accede direttamente alla pagina dedicata

INDICE TEMATICO

LE RELAZIONI SINDACALI

AREA A –  normativa di riferimento per il settore dell’istruzione ed educazione scolastica:

  1. educazione, istruzione, scuola e materie connesse nella Costituzione vigente e nella revisione
  2. legislazione esclusiva, concorrente e ripartita
  3. ordinamenti scolastici
  4. organizzazione centrale e territoriale del MIUR
  5. rapporti interorganici
  6. edilizia scolastica
  7. sanità in materia di istruzione
  8. alimentazione e disciplina dei controlli
  9. sicurezza
  10. tutela della riservatezza
  11. la c.d. “buona scuola”
  12. legislazione dell’autonomia
  13. T.U. scuola e normativa collegata
  14. Il rapporto di impiego pubblico
  15. esercizio del potere d’urgenza

AREA B –  modalità di conduzione di organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche ed educative statali:

  1. sociologia dell’organizzazione
  2. sociologia giuridica
  3. teoria delle organizzazioni complesse
  4. teoria dei sistemi
  5. psicologia sociale
  6. psicologia dei gruppi e delle comunità
  7. psicologia scolastica
  8. modelli della relazione educativa
  9. teorie della comunicazione
  10. socializzazione e comunicazione
  11. ambienti e contesti
  12. il problema del clima
  13. l’analisi organizzativa
  14. leadership e sue forme
  15. leadership del cambiamento
  16. leadership della trasformazione
  17. team building
  18. coaching
  19. delega
  20. potere disciplinare
  21. Il Ds in relazione ai gruppi formali
  22. Il Ds in relazione a gruppi informali
  23. L’esercizio di potere d’urgenza

AREA C – organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica:

  1. teorie dell’apprendimento
  2. apprendimento e ambienti
  3. comunicazione e apprendimento
  4. analisi dei contesti comunicativi
  5. modelli di relazione comunicativa
  6. organizzazione di spazi e strumenti per l’I/A
  7. i gruppi di apprendimento: modelli ed efficacia
  8. funzionalità delle TIC per l’I/A
  9. spazi multifunzionali e insegnamento indiretto

AREA C1 (prevista dal Regolamento di cui al Decreto 138 del 3/8/2017)
Processi  di  programmazione,  gestione  e  valutazione  delle istituzioni   scolastiche,   con   particolare    riferimento:
– alla predisposizione  e  gestione   del   Piano   Triennale   dell’Offerta Formativa,
– all’elaborazione del Rapporto  di  Autovalutazione  e  del Piano di Miglioramento,
nel quadro dell’autonomia  delle  istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio;

AREA D – organizzazione del lavoro e del personale, con particolare riferimento alla realtà del personale scolastico:

  1. processi decisionali
  2. modelli di assunzione di decisioni
  3. contesti e decisioni
  4. amministrare / dirigere / governare organizzazioni

AREA E – valutazione e autovalutazione del personale, degli apprendimenti, dei sistemi e dei processi scolastici:

  1. bilancio di rendicontazione sociale

AREA F – diritto civile e amministrativo, con particolare riferimento alle obbligazioni giuridiche e alle responsabilità tipiche del dirigente scolastico, nonché penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione e in danno di minorenni:
diritto civile

  1. principi e istituti civilistici (D. famiglia, D. scolastico, negozi giuridici, responsabilità contrattuale ed extracontrattuale, il lavoro nel c.c.)
  2. contratti di impiego pubblico
  3. contrattazione nazionale, decentrata, territoriale
  4. principi e istituti contrattuali
  5. la PA come soggetto contrattuale
  6. responsabilità civili del DS e del pubblico dipendente
  7. organi e riti della tutela civilistica

diritto amministrativo

  1. la PA nel sistema giuridico italiano
  2. principi amministrativistici
  3. PA e privati
  4. uffici, ruoli, funzioni
  5. gerarchia, coordinamento, rapporti interorganici nella PA
  6. forme di tutela nella PA
  7. forme di tutela della PA
  8. forme amministrativistiche di tutela
  9. la giurisdizione amministrativa e contabile
  10. responsabilità del DS nella PA

diritto penale

  1. responsabilità penale
  2. dritto penale nella PA
  3. obblighi della PA in materia penale
  4. DS come e quando PU
  5. doverosità dell’azione penale
  6. tutela penale della e nella PA

AREA G – contabilità di Stato, con particolare riferimento alla programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche ed educative statali e relative aziende speciali:

  1. evoluzione della normativa amministrativo-contabile
  2. la finanza pubblica
  3. contabilità di Stato
  4. regolamenti amministrativo-contabili delle II.SS.
  5. sistema di controlli
  6. giurisdizione contabile
  7. magistratura contabile
  8. sistema di responsabilità e forme di tutela

AREA H – sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea:

  1. sistemi scolastici europei: obbligo scolastico – educazione prescolare – organizzazione scolastica – curricolo – valutazione e certificazione
  2. analisi comparativa degli approcci strategici relativi alle competenze chiave (politiche e pratiche europee)
  3. il problema dell’abbandono e dell’under archievement nei sistemi scolastici europei
  4. il knowledge management in Europa e la funzione del Dirigente scolastico